I segretari generali Paolo Peluso (CGIL), Antonio Castellucci (CISL) e Giancarlo Turi (UIL) hanno chiesto un incontro (da tenersi nel breve, a livello Confederale che di Categoria) al presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Jonio, Sergio Prete.
Ritengono necessario effettuare una valutazione di merito su tutte le fattispecie che interessano il lavoro all’interno dell’area portuale, nella previsione di una immediata operatività del terminal.

LEGGI ARTICOLO

“La gente di Taranto ha mostrato non comuni doti di equilibrio nel giudicare il progetto politico proposto dalla folta schiera di liste civiche, ritenendolo poco credibile. Altro che molle, piuttosto, saggia tarentum!”
Così attacca Giancarlo Turi, segretario generale UIL Taranto, nella sua riflessione sul primo turno delle amministrative nel capoluogo Jonico.
Prosegue, in sintesi, “Bassa affluenza alle urne e voto fortemente frammentato (in taluni casi disgiunto) giungono al termine di una campagna elettorale

LEGGI ARTICOLO

Ciro Padula è stato confermato segretario generale della UIL Polizia di Taranto, al termine dei lavori del 2° Congresso provinciale, lo scorso 14 giugno.
Guiderà Uil Polizia Taranto per i prossimi 5 anni.

LEGGI TUTTO

Dedicarsi al Territorio, alla Comunità jonica; con spirito di servizio, con profondo impegno.
Istruzione, Alta formazione, Intervento d’emergenza, Artigianato, Arte legano – attraverso un filo logico – le distinte, specifiche professionalità di Anna Cammalleri, direttore USR Puglia; Domenico Rana, presidente del CdA dell’Istituto Musicale “G. Paisielllo”; Marisa Cesario, comandante dei Vigili del Fuoco di Taranto; Emanuele Lenti, titolare della “Pregiata Forneria Lenti” a Grottaglie; Roberta Di Laura, professional dancer; insigniti del Premio Adoc 2017 Città di Taranto “Fiducia”.

LEGGI ARTICOLO

1° Maggio 2017, insieme in Piazza della Vittoria
Un viaggio nella storia del 1° Maggio, testimonianza in favore di una giornata soprattutto di unità e di condivisione prima di diventare giornata di musica e colori di piazza.
Alle 10 – dibattito tra storici del territorio ed interventi dei segretari generali di CGIL CISL UIL – Paolo Peluso, Antonio Castellucci, Giancarlo Turi.
Intermezzo musicale dei “Flumine Tour” di Giuseppe De Trizio e Adolfo La Volpe e proiezione video sulla storia del 1° Maggio.
Alle 11.30/12.00 – chiusura dell’iniziativa con l’interpretazione di brani musicali della formazione “Paisiello Ensamble”, musicisti del Liceo Musicale “Giovanni Paisiello” di Taranto.

Organizzato da UIL Scuola e UIL Taranto, il 22 aprile, presso lo Stabilimento “Leonardo SpA” a Taranto Paolo VI, il Seminario di studi “il SAPERE, il LAVORO. Istituzioni / Istruzione / Impresa / Sindacati”.
A confronto, Teresa Bellanova, Ministero per lo Sviluppo, vice ministro; Sebastiano Leo, Regione Puglia, assessore al Lavoro; Domenico Garofalo, UNIBA, ordinario Diritto del Lavoro;

LEGGI TUTTO

Il ministro Valeria Fedeli ha assicurato il proprio impegno per la risoluzione definitiva della problematica che riguarda l’Istituto musicale “G. Paisiello” di Taranto. E’ quanto ha ribadito Valeria Fedeli, il 21 aprile, a margine della Conferenza di Organizzazione della Uil, 21 e 22 aprile a Castellaneta M. (TA), al personale dell’Istituto “G. Paisiello”.
Preciso, analogo impegno hanno assunto, e riconfermato, Pino Turi, segretario generale UIL Scuola, e Giancarlo Turi, segretario generale UIL Taranto, che hanno organizzato l’incontro con il ministro dell’Istruzione.

LEGGI TUTTI

Pierpaolo Bombardieri, segretario nazinale confederale UIL
“Viviamo tempi difficili, complicati. C’è un mondo che alza muri, costruisce barriere, contro i più deboli, contro gli emarginati; noi stiamo con questi ultimi. Noi, l’abbiamo detto da tempo, crediamo nella rete; quella rete è vivere il ‘noi’; è lo stare insieme; è affrontare insieme le battaglie comuni di civiltà. E’ questo che ci fa comunità”.

UIL FPL Taranto ha ribadito al direttore generale ASL Taranto, Stefano Rossi, insofferenza e insoddisfazione “per la Sua noncuranza e per la manifesta incapacità a rappresentare e tutelare i cittadini di questo territorio”. Al contrario, si coglie “la Sua pervicace volontà di raggiungere solo obiettivi economici, anche anticipando e peggiorando scelte regionali a danno della nostra comunità con ricadute negative sui cittadini e lavoratori”.

LEGGI ARTICOLO

1° MAGGIO A TARANTO

tesseramento

serviziUil

serviziUil