Cgil, Cisl, UIL di Taranto, con nota unitaria - a firma dei segretari generali Peluso, Castellucci, Turi -,  inviata al direttore generale ASL Taranto, Stefano Rossi, hanno evidenziato che - in considerazione dell'emergenza determinata dalla diffusione del virus COVID 19 sta generando effetti drammatici che incidono non solo sui comportamenti dei cittadini, ma che iniziano a ripercuotersi pesantemente anche sul mondo del lavoro ionico - "necessita poter effettuare una valutazione congiunta finalizzata sia a conoscere le iniziative in fieri che a rappresentare le esigenze specifiche che si stanno prospettando.
Al direttore Rossi hanno rammentato, a tal proposito, la "richiesta d'incontro urgente".

- Il comunicato CGIL, CISL, UIL Taranto